«
»
Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 4 al 10 novembre 2019

    Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea di Palazzo Madama, mercoledì 6 novembre, ha approvato, con modifiche, il ddl di conversione del decreto-legge n. 104, sul riordino dei Ministeri, la revisione dei ruoli e delle carriere delle Forze di polizia e delle Forze armate e le funzioni dell'AGCOM (A.S. n. 1493), avviato nella mattina, con la relazione della sen. Mantovani. La parola passa all'altro ramo del Parlamento.
    • Giovedì 7 novembre, il Senato ha approvato, con modifiche, il ddl n. 1570, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 105, in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica. Il testo torna alla Camera in terza lettura.
    • Il Ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, giovedì 7 novembre, ha reso una informativa sulla situazione dell'azienda Ilva di Taranto. A seguire, si è svolto un dibattito.
    • Con le comunicazioni rese il 6 novembre, in Aula, dal Presidente, ai sensi dell'art. 126, commi 3 e 4 del Regolamento, sul contenuto del disegno di legge di bilancio, è iniziata al Senato la sessione di bilancio. L'A.S. n. 1586 è stato deferito alla Commissione Bilancio in sede referente; le altre Commissioni permanenti dovranno trasmettere i propri rapporti alla 5a Commissione entro il 12 novembre.
    • L'Aula, giovedì 7 novembre, ha svolto interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento. Il Ministro dell'ambiente, Sergio Costa, ha risposto a quesiti sul recepimento della normativa europea in materia di gas fluorurati, sulle iniziative per favorire il riciclo dei materiali plastici, sugli investimenti per sostenere un'efficace strategia di trattamento dei rifiuti e sulla qualità dell'aria nella città di Monopoli (Bari). Il Ministro per i beni e le attività culturali, Dario Franceschini ha risposto a quesiti su alcune incongruenze emerse relativamente al ritrovamento dei bronzi di Riace e sulle erogazioni liberali per la cultura e il patrimonio artistico italiano. Il Ministro per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, ha risposto a un quesito sull'attuazione del Piano strategico nazionale sulla violenza maschile contro le donne.
    • In apertura di seduta, martedì 5 novembre, il Presidente di turno ha invitato l'Assemblea ad osservare un minuto di silenzio in segno di cordoglio per i vigili del fuoco Matteo Gastaldo, Marco Triches e Antonino Candido, vittime dell'esplosione verificatasi a Quargnento, in provincia di Alessandria, e per esprimere solidarietà ai due pompieri ed al carabiniere rimasti feriti nel tragico incidente.
    • Nella seduta di giovedì 7 novembre, con gli interventi dei senatori La Russa, Casini, De Petris, Nencini, Pittella, Vescovi, Causin e Granato, è stato commemorato il trentennale della caduta del Muro di Berlino.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 5 novembre, in merito alla discussione, in sede redigente, dei provvedimenti in materia di estensione alle vittime del dovere dei benefici riconosciuti alle vittime del terrorismo, ha convenuto di congiungere ai disegni di legge nn. 876 e 971, il ddl n. 1537.
      In Ufficio di Presidenza, martedì 5 novembre, ha svolto alcune audizioni sul ddl n. 1570, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 105, in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 5 novembre, ha proseguito l'esame dell'atto Senato n. 1438 e connessi, sulla riforma organica della magistratura onoraria.
      Nella stessa seduta ha portato avanti la trattazione del ddl n. 835, sulla lite temeraria.
      Ha poi incardinato l'A.S. n. 1474, per la sospensione della decorrenza di termini relativi ad adempimenti a carico del libero professionista in caso di malattia o di infortunio, con la relazione della sen. D'Angelo.
      Infine, con la relazione del sen. Cucca, ha avviato la discussione in sede redigente del disegno di legge n. 1402, sull'introduzione del reato di omicidio nautico e del reato di lesioni personali nautiche.
    • La COMMISSIONE FINANZE, martedì 5 novembre, ha proseguito la discussione, in sede redigente, del ddl n. 1443 di modifica al decreto-legge n. 40 del 2010, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 73 del 2010, in materia di destinazione del 5 per mille alla Guardia di finanza, alla Polizia di Stato, all'Arma dei carabinieri o al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, con la congiunzione del disegno di legge n. 1521.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 5 novembre, ha proseguito il vaglio, in sede redigente, dell'atto Senato n. 1421, già approvato dalla Camera dei deputati, sulla promozione e lo sviluppo della lettura.
      Ha poi portato avanti la discussione in sede redigente del ddl n. 1319, sulla figura professionale di educatore scolastico e pedagogista scolastico.
      Infine, con la relazione introduttiva dalla sen. Montevecchi, ha iniziato ad esaminare l'affare n. 348, sulla dismissione dell'utilizzo degli animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti, deliberando di svolgere un breve ciclo di audizioni informali.
    • Nelle COMMISSIONI ISTRUZIONE DEL SENATO E CULTURA DELLA CAMERA, in seduta congiunta martedì 5 novembre, si è conclusa l'audizione del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, Lorenzo Fioramonti, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.
    • Martedì 5 novembre, l'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM), nell'ambito dell'esame dell'Atto del Governo n. 128, sullo schema di contratto di programma tra il Ministero dello sviluppo economico e la società Poste italiane per il quinquennio 2020-2024.
    • In COMMISSIONE AGRICOLTURA, l'Ufficio di Presidenza, martedì 5 novembre, ha svolto l'audizione di rappresentanti di Confagricoltura, CIA, Coldiretti e Copagri, in relazione all'affare assegnato n. 148, sulle problematiche del settore agrumicolo in Italia.
      Sempre martedì 5 novembre, sulle problematiche riguardanti aspetti di mercato e tossicologici della filiera del grano duro (affare assegnato n. 215), ha ascoltato Alberto Ritieni, professore di chimica degli alimenti dell'Università degli Studi di Napoli, e Giuseppe Caramia, infettivologo, pediatra e psichiatra.
      A seguire, nell'ambito della discussione in sede redigente del ddl n. 988, già approvato dalla Camera dei deputati, per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell'acquacoltura con metodo biologico, ha incontrato i rappresentanti dell'Associazione Organismi Certificazione Ispezione Prove Taratura - CONFORMA.
      Infine, in merito all'affare assegnato n. 337, sui danni causati all'agricoltura dall'eccessiva presenza della fauna selvatica, ha svolto l'audizione di rappresentanti di LAV, ENPA, LAC, LIPU e WWF.
    • La COMMISSIONE INDUSTRIA, in relazione all'affare assegnato n. 290, sulle ricadute dei sistemi di incentivazione per la riqualificazione energetica degli edifici sulle filiere produttive di settore, in Ufficio di Presidenza martedì 5 novembre, ha ascoltato i rappresentanti di ASSOESCo, Confesercenti, Confedilizia, Associazione italiana riscaldamento urbano (AIRU), Federlegno, Assotermica, Consiglio nazionale ingegneri, Consiglio nazionale architetti, Consiglio nazionale geometri e geometri laureati, Federazione ANIE e Associazione nazionale costruttori di impianti, servizi di efficienza energetica e facility management (Assistal).
    • La COMMISSIONE AMBIENTE è stata impegnata per tutta la settimana con l'esame del ddl di conversione del decreto-legge n. 111, cosiddetto decreto clima, per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE, sulla qualità dell'aria (A.S. n. 1547).
    • In COMMISSIONE POLITICHE UE, mercoledì 6 novembre, si è svolto un incontro informale con il Presidente della Repubblica di Macedonia del Nord.
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, giovedì 7 novembre, ha incontrato il Ministro per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti.
    • La COMMISSIONE FEMMINICIDIO, martedì 5 novembre, ha svolto l'audizione del Presidente dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM), Angelo Marcello Cardani.
    • Giovedì 7 novembre, in COMITATO SCHENGEN è intervenuto il Ministro dell'interno, Luciana Lamorgese, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla gestione del fenomeno migratorio nell'area Schengen, con particolare riferimento all'attualità dell'Accordo di Schengen, nonché al controllo e alla prevenzione delle attività transnazionali legate al traffico di migranti e alla tratta di persone.
    • La COMMISSIONE ENTI GESTORI, per l'indagine conoscitiva sulle politiche di investimento e spesa dei fondi pensione e delle casse professionali, martedì 5 novembre, ha svolto l'audizione del Presidente dell'Ente nazionale di assistenza per gli agenti e i rappresentanti di commercio (Enasarco), Gianroberto Costa, e del Presidente del collegio sindacale dell'Ente, Giovanna Ceribelli.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, mercoledì 6 novembre, ha ascoltato i rappresentanti del Coordinamento Lavoro Porfido e il segretario dei comuni di Lona-Lases, Albiano e Sover, sul fenomeno della infiltrazione della criminalità organizzata nel settore produttivo del porfido nella Regione Trentino Alto Adige; giovedì 7 novembre, è stata la volta dei rappresentanti dell'Unione delle Camere Penali Italiane.

    Altre notizie

    • Nella Sala Capitolare di Palazzo della Minerva, venerdì 8 novembre, alla presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha avuto luogo il convegno I cento anni del Governo guidato da Francesco Saverio Nitti (1919-1920). I lavori sono stati aperti da un indirizzo di saluto del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.
    • Sabato 9 novembre, nell'ambito del progetto "Senato & Cultura", in Aula si è svolto un evento dal titolo Premio al volontariato 2019 per le sezioni "Sociale", "Ambiente", "Salute", "Cultura". La manifestazione, condotta da Lorella Cuccarini, ha visto la partecipazione di Amedeo Minghi, Geppi Cucciari, Manuel Bortuzzo, Eleonora Buratto, Tiziana Di Masi, Renzo Arbore, del "Coro delle Mani bianche" e del "Coro dell'Academia Alma Vox". Nel pomeriggio, Palazzo Madama ha aperto le porte ai cittadini per visite gratuite, della durata di circa 50 minuti, curate dal personale del Senato, che ha illustrato i principali aspetti storici, artistici e istituzionali delle sale di rappresentanza.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina