Senato TV

Sabato 9 Novembre 2019

Speciale Senato&Cultura - Premio al Volontariato 2019

"È soprattutto grazie alle donne e agli uomini che ogni giorno offrono tempo, capacità, energie e passione per aiutare e sostenere gli altri, che l'Italia è diventata il Paese che conosciamo e che amiamo". Appuntamento in Aula col volontariato, sabato 9 novembre 2019, per la nona edizione di Senato&Cultura: il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha voluto rendere omaggio con un Premio speciale alla "nostra storia nazionale, fortemente legata all'attività sociale e solidaristica". La giuria - presieduta da Stefano Zamagni e composta da Maria De Filippi, Riccardo Bonacina, Ferruccio De Bortoli e Angelo Moratti - ha scelto di premiare quattro associazioni: Cometa (sociale) Legambiente (ambiente) Avsi (cultura) e Lega del Filo d'Oro (salute). A ritirare il premio - una creazione realizzata dal maestro Lello Esposito - sono stati Erasmo Figini(Cometa), Stefano Ciafani (Legambiente), Rossano Bartoli e Renzo Arbore (Lega del Filo d'Oro) e Patrizia Savi (Fondazione Avsi). La cerimonia è stata arricchita dal contributo e dalla testimonianza di Amedeo Minghi, Geppi Cucciari, Eleonora Buratto, Manuel Bortuzzo e Tiziana Di Masi: personaggi simbolo dell'impegno sociale, così come lo è Lorella Cuccarini a cui è stata affidata la conduzione. Nel corso dell'evento, aperto dall'Inno italiano eseguito dal Coro della Mani Bianche, diretto da Isabelle Binet, e dal Coro dell'Academia Alma Vox, diretto da Alberto de Sanctis, accompagnati al pianoforte da Susanna Piermartiri, è stato proiettato un filmato, realizzato da Rai News, che racconta la storia del volontariato in Italia. Nel filmato le interviste ad alcuni protagonisti dell'iniziativa.

Le trasmissioni più recenti

  • Lunedì 9 Dicembre 2019
    alle ore 18.00

    Convegno "La minaccia del deep fake"

    Nella Sala Koch di Palazzo Madama, lunedì 9 dicembre, ha avuto luogo il convegno "La minaccia del deep fake: come affrontarla in Italia?", sulla manipolazione delle immagini e delle identità nello spazio digitale, promosso da Videocittà. E' intervenuto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

  • Giovedì 5 Dicembre 2019
    alle ore 17.00

    La Sala Koch di Palazzo Madama, giovedì 5 dicembre, ha ospitato il convegno "Un ricordo di Gino Giugni. Professore e Senatore della Repubblica a dieci anni dalla scomparsa". E' intervenuto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati (video).

  • Giovedì 28 Novembre 2019
    alle ore 15.00

    Nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, giovedì 28 novembre, il sen. Renzo Piano, i docenti e gli studenti del Gruppo di lavoro G124 hanno presentato i progetti sulla riqualificazione delle periferie, alla presenza del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

  • Mercoledì 27 Novembre 2019
    alle ore 12.00

    XIX High-Level Meeting "Freedom from violence"

    La Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, mercoledì 27 novembre, ha ospitato il convegno "Freedom from violence: peace security and conflict prevention in the 2030 development agenda", su iniziativa di Franco Frattini, Presidente della Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI). E' intervenuto anche il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

  • Martedì 26 Novembre 2019
    alle ore 15.30

    Convegno "Luigi Sturzo senatore a vita della Repubblica"

    Martedì 26 novembre, nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, ha avuto luogo il convegno "Luigi Sturzo senatore a vita della Repubblica", su iniziativa dell'Istituto Luigi Sturzo, in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita del Partito popolare italiano e per il 60° anniversario della morte di Luigi Sturzo. In apertura dei lavori, è intervenuto con un indirizzo di saluto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

  • Lunedì 25 Novembre 2019
    alle ore 17.00

    Convegno

    Nella Sala Koch di Palazzo Madama, lunedì 25 novembre, con l'intervento del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, si è aperto il convegno "I prossimi trent'anni: il mondo nel 2050", promosso dalla Fondazione Eni Enrico Mattei.

Fine pagina

Vai a: